La Natura è un tempio dove incerte parole

 mormorano pilastri che son vivi,

 una foresta di simboli che l’uomo

 attraversa nel raggio dei loro sguardi familiari.

 

Charles Baudelaire (1821 1867) venne processato nel 1857, per la pubblicazione de I Fiori del Male, insieme al suo editore. Baudelaire venne accusato di "offendere la morale pubblica e il buon costume". Essendo già incastrato in una situazione difficile a causa della sua partecipazione alla rivoluzione del 1848, Baudelaire e il suo editore vennero processati e lo scrittore dovette pagare una multa di 300 franchi ed eliminare 6 poesie considerate "oscene".

 

 

Giovedì 15 marzo il nostro lavoro partirà dalle sue parole

 

 

PSICODRAMMA, FOCUSING, ARTE

 

 

Sono gli strumenti che utilizzeremo assieme al nostro intuito, la nostra sensibilità, la voglia di ridere, che non guasta

 

 

Conduce Valerio Loda

Psicodrammatista socio AIPSIM, 

Trainer di Focusing riconosciuto dall’ International Focusing Institute di New York.

Gli incontri hanno come obiettivo il benessere delle persone. Le rappresentazioni prendono spunto da frammenti di poesie interpretati in modo artistico dai partecipanti.

La messa in scena con strumenti psicodrammatici consente al protagonista e al gruppo di vedere la realtà in modo diverso e a fare delle scelte, ad agire. Il Focusing aiuta ad ascoltare le sensazioni presenti nel corpo per meglio esprimerle sulla scena.

 Giovedì 15 marzo 2018 - Charles Baudelaire

  Gli incontri si tengono al

 Caffè Letterario – Primo  Piano via Beccaria, 10 

(tra P.zza Loggia e P.zza Duomo) BRESCIA  h 20,45-  23

PUOI  PARTECIPARE   ANCHE AD UN SOLO

INCONTRO

Ai partecipanti viene chiesta la tessera ARCI e un contributo, per l'acquisto dei materiali e delle attrezzature, di 7 Euro ad incontro.

Vuoi partecipare? Scrivi un'emaail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   scrivi il nome e : Partecipo. E' tutto